L’11 aprile 2015 si e’ tenuta a Reggio Emilia, presso la palestra Shodan,  la prima coppa di Jodo: “Baffo Cup”, primo prototipo del campionato regionale di Jodo e probabilmente prima gara a squadre di Jodo in Italia.

La gara e’ stata preceduta da uno stage di jodo, con una ventina di atleti, tenuto da Detlef Uedelhoven, coadiuvato da Vincenzo Caruso e Antonio Ghigini.

gruppo

Dopo l’allenamento undici atleti hanno formato 4 squadre, cercando di evitare, nella stessa squadra, atleti dello stesso Dojo. Niente coppe e medaglie per premi, ma birre pregiate. Arbitri: Detlef, Vincio e Ghigini.

Ecco i risultati:

Squadra prima classificata: Nippon Girls:

Monia Menozzi (Musokan Bologna) ,
Filippo Bassi (Shodan Reggio)
Stefano Marino Fransoni (Musokan Bologna)

Squadra seconda classificata: Kaiju:

Francesca Pescini (Musokan Bologna),
Raffaele Vincenzi
Matylda Maria Czerwinska

Squadra terza classificata: Inushishi:

Luca Canovi (Shodan Reggio)
Un Fukusho a prestito …
Paola Fortini (Musokan Bologna)

Squadra quarta classificata: Seppuku Sho

Rodolfo Giaroli,(Shodan Reggio)
Marcello Galli (Musokan Bologna),
Emanuela Dondi (Shodan Reggio)

In questa squadra Emanuela Dondi ha vinto tutti gli incontri a punteggio
pieno, gli altri due ovviamente no.

Il Fighting spirit e’ andato a Marcello Galli

L’allenamento si e’ concluso con un simposio tecnico, tenuto al Giusto Spirito.