Ci sono vari tipi di samurai; da quelli eroici di Kurosawa a quelli ipermoderni di Tarantino a questo, che Yoji Yamada, un raffinato veterano del cinema nipponico, ha voluto raccontare al suo settantasettesimo film.